Elementi di ftonologia

Esistono sostanzialmente quattro tipi di invidie:
– l’invidia-competizione, la più positiva, in cui il soggetto invidiato è per l’invidioso un esempio-antagonista;
– l’invidia-antipatia, in cui l’invidioso non può reggere la presenza dell’invidiato, e il suo contegno esterno di fronte a lui si traduce in un atteggiamento di contenuta ostilità;
– l’invidia-odio, in cui l’individuo cova vigliaccamente e in modo silente il male del’invidiato e approfitta di un suo momento di debolezza per colpirlo;

– l’invidia-egoismo, in cui l’individuo cerca in modo irrispettoso delle norme del vivere sociale di affermarsi a discapito delle capacità degli altri, anche e soprattutto per fare in modo che queste non vengano in luce. 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: