Il percorso della Via Valeria

Costruita nel 202 a.C. dal console Marco Valerio Levino, governatore della Sicilia. Collegava Messina (Zanclee poi Messana, città dei Calcidesi) a Marsala (Lilybeum), fondata dai profughi della città fenicia di Mothia. Toccava: –         Milazzo (Mylae), subcolonia di Messana; –         Tindari (Tyndaris), subcolonia di Siracusa; –          Agathyrnum, città sicula nei pressi delle attuali Naso e CapoContinua a leggere “Il percorso della Via Valeria”

Il percorso della via Emilia

Costruita nel 187 a.C. dal console Marco Emilio Lepido. Il percorso. Collegava Rimini (Ariminum), città degli Umbri, a Piacenza (Placentia). Toccava: –         Cesena (Caesena), città di origine etrusca o umbra; –          Forlimpopoli  (Forum Popilii), fondata dal console romano Publio Popilio Lenate nel 132 a.C.; –         Forlì (Forum Livii), fondata dal console romano  Marco Livio SalinatoreContinua a leggere “Il percorso della via Emilia”

Il percorso della via Postumia

Via Postumia. Costruita nel 148 a.C. dal console Spurio Postumio Albino. In quello stesso anno Macedonia, Epiro e Tessagliadivennero province romane. Due anni dopo Cartagine sarebbe stata distrutta per sempre. Il percorso. Collegava Genova, l’antica Genua o Ianua, città dei Liguri Genuati, ad Aquileia (Aquileia), città fondata nel 181 a.C. dal console romano Gaio Flaminio.Continua a leggere “Il percorso della via Postumia”

Il percorso della via Popilia

Prolungamento meridionale della Via Appia, la via Popilia fu costruita nel 132 a.C. dal console Publio Popilio Lenate. Da Capua arrivava a Reggio Calabria(Rhegium Julii), città dei Calcidesi. Passava per: –       Nola (Nuvla), antica città degli Osci e degli Etruschi; –       Nocera Superiore (Nuceria Alfaterna), città degli Osci; –       Salerno (Salernum), città osco-etrusca e poiContinua a leggere “Il percorso della via Popilia”